Biscotti allo zenzero e cannella – Versione n.2

Questa versione dei biscotti speziati è leggermente diversa dalla prima che ho pubblicato e mi sembra migliore, giudicate voi! 😉

Io comunque li adoro, sono dolci e profumati e mi sono proprio divertita a decorarli con la glassa!

biscottini_speziati.jpg

Ingredienti:

  • 500 gr. di farina,
  • 150 gr. di burro,
  • 3 cucchiai di miele,
  • 2 uova,
  • un cucchiaino di bicarbonato,
  • un cucchiaino di cannella in polvere,
  • un cucchiaino di zenzero in polvere,
  • un pò di latte per impastare,
  • 100 gr. di zucchero semolato,
  • un pizzico di sale.
  • Per la glassa:
  • mezzo albume circa,
  • un cucchiaino di succo di limone,
  • 150 gr. di zucchero a velo.

Preparazione:

In un tegamino a bagno maria sciogliete il burro con il miele. In un’ampia ciotola setacciate la farina, il bicarbonato, lo zucchero semolato, le spezie e un pizzico di sale, poi impastate aggiungendo il composto di burro e miele, le 2 uova intere e un pò di latte. Impastate bene fino ad ottenere un impasto omogeneo, poi avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e mettete in frigorifero per un’ora.

Su di una spianatoia, stendete la pasta allo spessore di 2-3 mm. , con gli stampini incidete la pasta formando i biscotti.

Disponete i biscotti su di una placca foderata di carta da forno ed infornate a 180° per 10 minuti circa (dipende dal forno, ricordatevi comunque che devono venire ben dorati, meglio più scuri piuttosto che pallidi!).

Intanto preparate la glassa mescolando in una ciotola un mezzo albume, lo zucchero a velo ed un cucchiaino di limone, quando la glassa risulterà della consistenza giusta (mi raccomando non troppo liquida ma abbastanza densa, se necessario aggiungete altro zucchero a velo) versatela in un sacchetto di plastica o in un cono fatto di carta da forno a cui poi taglierete via la punta (tagliate un triangolino piccolissimo) e divertitevi a decorare i vostri biscotti!

Una volta terminato di decorare i biscotti, attendete almeno un’ora (meglio anche due) prima di metterli via perchè la glassa si indurisce lentamente.

5 Responses to “Biscotti allo zenzero e cannella – Versione n.2”

  1. Francesca says:

    quanti ne vengono di biscotti con queste dosi? Son proprio carini e ne immagino il profumo e il gusto speziato. Cosa hai cambiato rispetto all’altra ricetta che avevi provato? Grazie e ciao!

  2. mostrilla says:

    Ciao Francesca, considerando che ne ho già mangiati parecchi mi sono regolata con la capienza dei sacchetti in cui conservo i biscotti e la somma è di circa 120 pezzi in tutto, poi dipende sempre dalla grandezza degli stampi!
    Nella versione n. 2 alcune dosi ed ingredienti sono diversi, ci sono due uova intere invece di un solo tuorlo e si usa zucchero semolato invece dello zucchero di canna, dosi uguali di spezie, non è richiesta la scorza d’arancia e soprattutto è presente parecchio burro in più, penso che quest’ultimo ingrediente faccia la differenza e renda i biscotti più croccanti.
    Ecco il link della prima versione di questa ricetta, postata precedentemente : http://www.mostrilla.com/2007/10/22/biscotti-allo-zenzero-e-cannella/
    Spero di essere stata esaustiva, se hai altre domande fammi sapere!
    Ciao a presto 🙂

  3. Camilla says:

    La foto è convincente… proverò…

  4. […] Biscotti allo zenzero e cannella […]

  5. mary says:

    Ciao io li ho appena provati..buonissimi 🙂 però a mio parere può andarci anche un pò di zenzero in più..Sono venuti molto bene comunque le dosi sono perfette!

Leave a Reply