Strudel di farina di kamut.

Poichè la voglia di strudel durante questa gravidanza è sempre in agguato, era ora di imparare a fare la sfoglia in casa invece di comprare la solita pasta sfoglia già pronta. Ecco la mia versione preparata con la farina di kamut.

strudel

Ingredienti per la sfoglia:

  • 130 gr. di farina di kamut
  • 30 ml di acqua tiepida
  • un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • un uovo
  • un pizzico di sale.

Ingredienti per il ripieno:

  • 350 gr di mele tagliate a fettine
  • 20 gr di pinoli
  • 40 gr di uva sultanina
  • mezzo cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • un cucchiaino scarso di cannella in polvere
  • 50 gr di zucchero di canna (volendo potete metterne anche meno se le mele che usate sono molto dolci, valutate voi)
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • zucchero a velo a piacere per guarnire.

Preparazione:

Mettete l’uva sultanina in ammollo in acqua tiepida per almeno un paio d’ore.

Preparate la pasta: mescolate tutti gli ingredienti, formate una palla omogenea ungendovi le mani con qualche goccia di olio d’oliva. Lasciate riposare l’impasto per mezz’ora in una ciotola al fresco o a temperatura ambiente (se fa molto caldo meglio metterla in frigo, non deve lievitare).

Intanto, sbucciate e tagliate le mele a fettine, mettetele in una ciotola insieme all’uva strizzata, i pinoli, la scorza di limone, la cannella e lo zucchero, mescolate e mettete da parte.

Tirate la sfoglia su di un foglio di carta forno, cercate di tirarla molto sottile ma non troppo o si romperà inevitabilmente quando chiuderete lo strudel.

Una volta che la foglia sarà della giusta dimensione (circa un pò più piccola di un foglio quadrato di carta forno) cospargetela con il pan grattato poi versate sopra il ripieno. Aiutandovi con la carta forno, richiudete lo strudel delicatamente facendo attenzione a non rompere la pasta. Adagiatelo con la chiusura verso il basso sempre sulla carta forno ed infornate a 190°C per 30/35 minuti. Quando sarà dorato in superficie sarà ora di sfornarlo.

Servitelo tiepido spolverizzato con zucchero a velo.

3 Responses to “Strudel di farina di kamut.”

  1. Ciao,

    Abbiamo visitato il tuo blog e pensiamo che contenga delle ricette fantastiche e le foto molto carine! Per questo motivo vogliamo invitarti a far parte della nostra community registrandoti sul nuovo sito di cucina in lingua italiana.

    Vediamo come funziona brevemente. Gustosa Ricerca è un sito creato per i blogger di cucina e per i loro fan. Il sito scarica automaticamente le ricette dal tuo blog e le inserisce nel nostro database, poi i lettori del blog possono salvarle nei loro ricettari virtuali.

    Tutti possono far parte della nostra community gratuitamente.

    Per saperne di più visita il nostro sito:
    http://gustosaricerca.it/

    Per aggiungere il tuo blog al nostro database registrati cliccando qui:
    http://gustosaricerca.it/account/register

    “Gustosa Ricerca” è la versione italiana del nostro sito principale chiamato “Mikser Kulinarny” e operante in Polonia. Il “Mikser Kulinarny”ha una vasta base di fan (oltre 2 milioni di visualizzazioni uniche) e con il sito “Gustosa Ricerca” vogliamo ripetere questo successo ed attrarre migliaia di nuovi lettori al tuo blog.

    Se hai domande non esitare a contattarci.

    Saluti.

  2. Pasta kamut says:

    Semplice da preparare e assolutamente deliziosa! Complimenti per questa ricetta.

Leave a Reply